gemelli, WELL BEING

TWINS POWER URBANO

19 novembre 2012

Essere la vostra mamma ha il suo perché pupette mie! Metto però da parte la poesia pura, quella dagli occhi a cuore stile Spank per affacciarmi in un altro terreno che sa di contesto urbano, asfalto, ghetto…(vabbè ora sto’ esagerando ma mi sono fatta prendere la mano)
Diciamo che la  vostra città: la “Gran Milan” in questi ultimi tempi mi ha regalato piccole emozioni che vanno annotate sul nostro block notes.

un po di beat box di sottofondo per partire con una rima baciata che sento partire dal cuore…

Le vecchie mi amano
Le botteghe mi chiamano
Le mamme mi tanano

eppoi rubo la rima del ritornello di SEI A MILANO , ovvero la versione nostrana di Empiry State of Mind di Alicia Keys e Jay Z…

Sei a Milano…tra la nebbia ed il cemento le luci d’inverno…sei a Milano..Milano..Milano...

Tutte le vecchiette della zona ci adorano. Se prima mi avrebbero ignorato o semplicemente maledetto per qualche curiosa ragione che anima gratuitamente la maggior parte delle sciure milanesi, adesso, da quando vi porto in giro, non solo mi sorridono e vogliono forzatamente attaccare bottone ma si atteggiano da vere fans. Loro sono i miei Little Monsters ed io sono la loro Lady Gaga. Io struccata e zombie, loro complimenti a go go e spesso sento anche frasi rallegra giornata dirette al cuore della  sottoscritta ..”Signora ma stà proprio  bene per aver fatto due gemelle” (frase opinabile..ma chi se ne frega..:) “Ma sembra una ragazzina!”.  In quel momento se ci fosse l’icona di una manina con il pollice in su, cliccherei subito un bel MI PIACE.

La maggior parte degli acquisti oramai si fa in un’altra maniera. Non varco la soglia della bottega, ma la bottega viene verso di noi un po’ in una scena in bianco e nero di un film di Risi. Io mamma di due bambini che urlo dalla strada “Concettino…dammi un litro di latte” . Il garzone esce, mi sorride, prende i soldi e mi augura buona giornata. La verità piccoline è che il vostro passeggino non entra nella maggior parte delle porte di tutti quei negozi “normali”. Così se voglio mantenere un po’ di poesia nei piccoli acquisti di tutti i giorni, devo tornare (con gran piacere) indietro di mezzo secolo. Anche qui la cortesia, frammista a pietà dei negozianti milanesi mi sconvolge.

Ed infine posso ufficialmente dire che la setta delle mamme del parco si è aperta verso di noi. Sempre per via del passeggino doppio verde lime, che si vede anche di  notte, mi sono resa conto che se nell’ora X varchiamo la prima stradina brecciata del parco, allora come moscerini arriveranno a noi le neo mamme. E’ una dinamica nuova, affascinante con retrogusto inquietante. La doppietta attrae non c’è dubbio, ed incuriosisce…ma non capisco perchè debba partire quasi costantemente un terzo grado nei miei confronti.

Hai fatto il cesareo? 
No..naturale
Le allatti?
Si..
Oddio come fai?
Faccio…mi sbatto..ma faccio
E dormono?
Inzomma..più o meno..
Quando hai scoperto che erano due…come hai reagito?
Mmmmm bhè  come dire..sono rimasta un tantino così sorpresa..
E ce la fai?
Inzomma..tiro a campà..
Ma le riconosci?
A questa domanda prendo spesso il primo vialetto in mezzo alle fresche frasche, cerco una scusa e fuggo simulando un attacco di fame in agguato…

Il test delle neomamme così ha una doppia valenza:
Loro probabilmente si sentiranno meglio pensando che c’è una in giro messa peggio.
Io probabilmente la prossima volta che le intravedo oltre lo scivolo, o mi infratto o cambio direzione.

Poi per fortuna di neomamme Ecofriendly ne ho al mio fianco e nessuna di loro mi tratta come una case history ma ci vuole bene per quello che siamo: 3 ragazze che se ne vanno in giro tra la nebbia ed il cemento (come dice il ritornello rap di prima), spensierate e felici.

Twins power inzomma! 🙂

thanks to  MammaROBY www.ilpiccolochef.blogspot.it

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply Roby 20 novembre 2012 at 15:04

    Wowww che onore comparire nel tuo blog cara Flymamy!<br />Così anche tra miiille anni le bimbe sapranno chi sono e che passeggiavano nel parco con il loro amichetto Tommy!<br />Sì, comunque ho recepito il messaggio ;-)<br />Appena posso mi do da fare…<br />Intanto bacia le tue bellissime Emma&amp;Nina da parte mia e continua così che sei una mamma super!!!

  • Leave a Reply