Easy Tips

CONSIGLI PER UN PIC NIC CON BAMBINI

6 maggio 2016

Consigli per un Pic Nic in compagnia dei propri bambini. Perchè in due era più semplice e romantico..con i piccoli è un’avventura ma tutto si fa!!

Aria di primavera e voglia di stare fuori sotto il sole, con i piedi nudi e sull’erba. A maggio diventiamo tutti un po figli dei fiori e così alcuni di noi, armati di coroncine flower power prenderanno in mano quel plaid a quadri e si cimenteremo nell’organizzazione di un bel pic nic.

A riguardo gli approcci sono vari. Nel mondo ideale, quello dall’ aria fica, shabby, ricercata, ovvero nella Piterest Life  tutto sarà  perfettamente studiato, candido, pulito ricercato e bianco. I barattoli ed calici saranno in vetro e ci saranno cuscini e cesti in vimini. Inoltre le candele rimarranno sempre accese anche se è giorno e c’è il vento.

Nella vita  reale quella senza filtri e soprattutto  con piccola prole a tuo seguito, l’approccio di solito è  più caciarone, godereccio, un briciolo disordinato, nomade.

Da buona “Picniccara” che ha già inaugurato la stagione della scampagnata in famiglia ho pensato di elaborare un decalogo del pic nic dall’aria easy  per chi si muove con  pupi ovviamente. Più che Shabby, siamo sullo Gipsy ma a noi mamme vere ci piace così: casualità colore, qualche imprecazione e tanto aMMMMore ovviamente.  Ecco quindi qualche consiglio a riguardo!

1. Partiamo dai fondamentali:  Telo impermeabile. Borsa frigo per l’acqua, i succhi e un vinello bianco. Apribottiglie e tanta determinazione per i preparativi.  (Ovvio che era più semplice quando era un pic nic romantico e basta..ma e ce la si può fare!)

2. Dividete tutto  con logica. Per quanto riguarda il cibo scegliete se prediligere un comodo Termos dall’aria vintage oppure un delizioso cestino ad hoc ed in paglia che di certo renderà tutto più naif, anche se vi spezzerà un braccino. (che sia chiaro: io al cesto non rinuncio!) Il passeggino in questo può essere  un vostro grande allegato.  Può funzionare da carrellino. Il Gemellare è una bomba! Tutto il resto (giochi, tovaglie, teli) mettetelo in un grande zaino  e regalatelo al papà che di certo vi odierà per un po’, ma qualcosa dovrà pur fare!

pic-nic-con-bambini-consigli-flymamy-33. L’allestimento della vostra area Pic Nic. Vi consiglio di creare un corner dedicato ai piccoli. Non si tratta di un’altra piazzola. Loro saranno li con voi ma avranno il loro “angoletto” speciale, colorato ed anche più disordinato ancora. In questo modo eviterete che questi adorabili angioletti  under 5 cammino disinvolti tra insalate di riso e leccornie varie appena sistemate. Avere “un loro spazio” renderà il momento cibo più calmo.

pic-nic-con-bambini-consigli-flymamy-54.  Gli oggetti che non possono mancare. Che i barattoli in vetro siano belli non ci sonno dubbi. Pesantini ma comodi per delle monoporzioni di pasta. Usateli con discrezione insomma per avere anche voi quel tocco shabby che rallegra l’animo. Per il resto andranno benissimo dei piattini in plastica e i classici porta cibo della nonna. Non pensateci troppo insomma. Per i vostri piccoli vi consiglio delle ciotoline in plastica dura che eviteranno di far saltare tutto giù dal piatto. Per farli bere meglio prediligere  borracce o modelli similari. Obiettivo: preservare il vostro telo.

pic-nic-con-bambini-consigli-flymamy-45. Gli extra. Portate dei giochi che intrattengano i vostri piccoli così eviterete che  il pic nic si trasformerà in una corsa nel parco. (cosa che ad un tratto sarà inevitabile). Palla, teli per fare capanne, corda, pentolini per giocare a cucinare magari raccogliendo foglie secche o sassolini. Disegni da colorare + pennarelli.  Mettendo sotto il foglio delle togliette in plastica (quelle che si usano per la colazione) loro potranno disegnare comodamente e staranno fermi magari per 15 minuti di seguito.

pic-nic-con-bambini-consigli-flymamy-66. Ricordatevi un Kit base per gli inconvenienti: salviette igienizzanti,  cerotti, arnica, crema solare ad alta protezione. Anti zanzare. Crema post punture di insetti.

7. Portate un piccolo water ambulante per i piccoli.  Io oramai viaggio con il vasino della Ekko. In questo modo le zone limitrofe e gli alberelli rimarranno incolumi da pipì annaffiatrici, e in caso di cacca siete salvi.

8. Pensate a voi: datevi dei turni per badare ai piccoli. Uno si rilassa, l’altro li guarda o gioca con loro. Brindate, fate la ruota, correte a piedi nudi sul prato, guardate il cielo senza pensare a nulla, ascoltate musica. Rilassatevi. Magari saranno brevi pillole, ma accadrà!pic-nic-con-bambini-consigli-flymamy-89. La location. Chiudete gli occhi e lasciatevi ispirare. Se non siete cittadini avrete di certo infiniti posti da scoprire, laghi e fiumi. Boschetti. Se siete tipo noi urbani allora andate oltre il vostro solito e rassicurante parchetto mi raccomando. Osate un briciolo perchè basterà spostarsi di poco per sentirsi lontano da casa e rigenerarsi.pic-nic-con-bambini-consigli-flymamy-210. La Pappa. Per quanto riguarda il cibò ovviamente si mangia tutti la stessa cosa! (autosvezzamento insomma) . Quindi le parole chiave sono pasta fredda, sandwich, frittatine e torte salate. Ala comunità shabby piace mettere dei carciofi nature aperti in giro e posizionati su qualche cassetta in legno (ovviamente portata nell’area pic nic) . A voi basteranno delle fragole che fanno scena e che i vostri piccoli ameranno di sicuro. Oltretutto fragole e vino bianco sono un piacere per il palato.

Se volete però qualche dritta in più su un menù da pic nic family friendly vi consiglio di sbirciare tra queste ricette rubate da”Cook the Look” un blog di cucina molto bello dal quale spesso mi lascio ispirare perchè Giorgia prepara principalmente piatti semplici, moderni, sani ed in perfetto mood con il mio modo di cucinare: rapido e leggero. Perfetti quindi anche per un pic nic.

Ecco i 5 piatti consigliati da Giorgia: 

Insalata con Feta e Lamponi

insalata-feta-lamponi-copInsalata di cereali con Avocado e Gamberetti

Frittata al forno con Fave e Piselli  

La Focaccia Locatelli

Grissini in Sfoglia 

grissini1

PS: Domani danno bello quindi se vi sentiti ispirati…Osate!

Buon Pic Nic a tutti!

 

 

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply